Cerca in News Spazio

mercoledì 22 novembre 2017

Portare la capsula Cygnus al livello successivo, il contributo di Orbital ATK all'esplorazione dello spazio profondo

(Credit Orbital ATK)

NEWS SPAZIO :- Pochi mesi fa avevamo accennato al programma NASA NextSTEP (Next Space Technologies for Exploration Partnerships), che l'Ente Spaziale Americano ha lanciato per coinvolgere sempre più l'industria privata nel nuovo business spaziale.
Ne avevamo parlato quando presentammo il concept del Deep Space Gateway, qui


Ecco oggi il concept che Orbital ATK ha recentemente presentato, basato sul grande successo della capsula Cygnus attualmente utilizzata per missioni di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale.



Orbital ATK è una delle aziende selezionate dalla NASA nel programma NextSTEP e che ha ricevuto fondi per studiare nuovi moduli abitativi. Il contratto dura fino a 12 mesi per un valore che parte da 400.000 fino ad 1.000.000 di dollari, a cui possono seguire passi successivi.

Frank DeMauro (Vice President of Human Spaceflight Systems, Orbital ATK): "Questo premio ci consente di maturare i piani per sviluppare un Exploration Augmentation Module (EAM) basato sulla linea di prodotti Cygnus ed un nuovo concept di nodo di attracco. I moduli Cygnus possono essere aggiunti per aumentare il volume pressurizzato per l'equipaggio, ed attrezzati per incrementare le funzionalità associate dell'EAM".

L'obiettivo degli Award (premi) assegnati dalla NASA per i sistemi abitativi è aiutare a definire l'architettura ed i sottosistemi di un sistema modulare che possa rendere fattibili missioni di lunga durata nello spazio profondo.

DeMauro: "I sistemi ed i componenti abitativi sono attrezzature necessarie per vivere nello spazio. Ciò copre una vasta gamma di argomenti, dai sistemi di controllo ambientale e supporto vitale (ECLSS) fino al fornire sostentamento agli astronauti per la durata della missione, a dare protezione contro le radiazioni per proteggere gli astronauti per lunghe missioni al di fuori della cintura degli asteroidi, e molti altri".

Insomma, come vedete dall'illustrazione in cima al post, le varie aziende danno il proprio contributo come in questo caso sulla base degli asset che hanno già sviluppato.
In particolare Orbital ATK studierà le funzionalità e le tecnologie che possano essere utilizzare per integrare i sistemi di trasporto spaziale umano, come la capsula NASA Orion, per sostenere inizialmente un equipaggio di 4 persone fino a 60 giorni nello spazio cis-lunare, con la possibilità di scalare in avanti, fino a sistemi abitativi per le future missioni su Marte.

Ancora DeMauro: "Svilupperemo anche un Concept of Operations per descrivere come EAM si svilupperà nel tempo e come sarà usato per aiutare l'esplorazione spaziale umana per missioni di lunga durata e forniremo una baseline funzionale per l'architettura di sistema. Studiando le funzionalità necessarie per la missione di riferimento proposta, crediamo che la configurazione, i layout EAM e l'equipaggiamento di supporto possano essere raccomandati [dalla NASA] per un'ulteriore revisione con un'enfasi su di una fornitura il prima possibile dell'hardware. La linea di prodotto Cygnus è molto versatile e sono entusiasta di vedere il risultato dei nostri sforzi per portare questo veicolo spaziale al livello successivo".

E direi che anche noi non vediamo l'ora, giusto?

Fonte dati, Orbital ATK.

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ci stanno lavorando e ne abbiamo parlato varie volte qui nel blog. Fai una ricerca usando la box di ricerca in alto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Sergio forse è davvero iniziata la corsa "reale " allo spazio? non fatta per piantare una bandiera o far rotolare pietre, speriamo sia l'inizio di un nuova era di esplorazione umana.
    Nico

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.