Cerca in News Spazio

Caricamento in corso...

venerdì 12 aprile 2013

Presentata dall'Amministrazione USA la nuova richiesta di Budget NASA per il FY2014

(Immagine, credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Come ogni anno l'Amministrazione USA del Presidente Barack Obama prepara la proposta di Budget per l'anno fiscale 2014 (FY2014, Fiscal Year) da presentare al Congresso.

La richiesta di finanziamento per la NASA quest'anno è pari a 17,7  miliardi di dollari, praticamente la stessa cifra richiesta l'anno scorso.

Vediamo i punti importanti di questa proposta la cui rilevanza ha - banalmente - interessa tutta la comunità spaziale mondiale.



La proposta continua a seguire lo stesso corso tracciato negli anni precedenti dall'Amministrazione Obama.

Forse la novità maggiore è l'iniziativa per catturare un asteroide e portarlo in orbita intorno alla Luna (illustrazione in alto), l'Asteroid Retrevial And Utilization Mission. Eccola illustrata in questo video



Un piano certamente molto ambizioso che consiste nel lanciare una sonda robotica con il compito di catturare un piccolo asteroide NEA (Near Earth Asteriod) e rilocarlo in un'orbita stabile intorno alla Luna, dove in seguito potrà essere raggiunto da Astronauti per studiarlo ed esplorarlo.

Per raggiungere questo obiettivo sarà necessario inventare tante cose, consolidare e realizzare nuove tecnologie quali ad esempio la propulsione elettrica solare, comunicazioni laser, tutti elementi chiave per l'esplorazione dello spazio al di là dell'orbita Terrestre. In poche parole sarà necessario raggiungere un nuovo livello di maturazione come "civiltà spaziale".
Per l'anno 2014 la richiesta di effort è di 105 milioni di dollari, per un totale di 2,6 miliardi fino al 2025, anno in cui dovrebbe avere inizio la missione.

La proposta di budget NASA include poi risorse per continare a supportare lo sviluppo della capsula Orion (MPCV, Multi-Purpose Crew Vehicle) e del nuovo lanciatore per carichi pesanti SLS (Space Launch System). Una variante senza equipaggio di Orion farà un primo test flight nel 2014 ed un altro volo di test con Orion/SLS avverrà nel 2017. La prima missione con astronauti avrà invece luogo entro il 2021.

Il budget include anche risorse per il supporto alla Stazione Spaziale Internazionale, così come maggiori risorse per continuare il lavoro con le industrie private con il programma Commercial Crew Program (CCP). La richiesta per il 2014 è pari a 821,4 milioni di dollari, più del doppio rispetto a quanto ricevuto nel 2012.

Relativamente alle attività delle Planetary Science la richiesta è di 1,2 miliardi di dollari (inferiore rispetto agli 1,5 miliardi del 2012), 642,3 milioni per l'Astrofisica (un po' meno rispetto ai 648,4 milioni del 2012).

Confermato per il 2018 il lancio del nuovo Telescopio Spaziale James Webb (il successore di Hubble) per esplorare ancora più lontano nell'Universo. La richiesta di fondi sale a 658,2 milioni di dollari (518,6 nel 2012).

Continuano ad essere finanziate le missioni di esplorazione di Marte, con la sonda Maven che verrà lanciata quest'anno, Insight Mars lander nel 2016 ed il nuovo Mars Rover nel 2020.

Qui trovate tutte le informazioni, dati e dettagli della nuova richiesta di budget NASA




Enjoy!

1 commento:

  1. vista così sembra un'enorme sacco dell'indifferenziato....:->

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. L'unica condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità.