Cerca in News Spazio

Caricamento in corso...

venerdì 9 dicembre 2016

HTV-6 Kounotori, tra poco l'inizio della missione Giapponese di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, diretta video

(Credit Jaxa)

NEWS SPAZIO :- Parte tra poco la prossima missione Giapponese di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale. La capsula cargo HTV-6 (H-II Transfer Vehicle 6) "Kounotori" verrà lanciata oggi Venerdì 9 Dicembre dal Tanegashima Space Center, nel sud del Giappone.

A bordo vi sono più di 4,5 tonnellate tra rifornimenti, acqua, parti di ricambio ed hardware per gli esperimenti scientifici. Sulla navetta vi sono anche 6 nuove batterie al litio per immagazzinare energia l'elettrica generata dai grandi pannelli solari.

Il lancio è previsto per le ore 14:26 (ita). Vediamo insieme la partenza.

John Glenn 1921 – 2016, le più grandi speranze di tutti noi!


NEWS SPAZIO :- Una vita stupenda, di quelle che restano nella memoria dell'umanità, nei sogni e nelle nostre speranze future.
Si è concluso il viaggio terreno di John Herschel Glenn, iniziato il 18 Luglio 1921 a Cambridge, in Ohio e terminato ieri 8 Dicembre 2016, a 95 anni.

Come ho già avuto modo di scrivere, alcune persone sono così conosciute in tutto il mondo, sono già icone così importanti che è difficile trovare qualcosa da aggiungere. Il sito web della NASA ha centinaia tra articoli, foto e video dedicati alla vita ed alla carriera dell'astronauta e Senatore che nel 1962 divenne il 1° Americano ad orbitare intorno alla Terra. Potete iniziare da qui.

Ma la sua missione più grande, grande nei suoi molteplici significati, sarebbe arrivata 36 anni dopo quel suo primo storico volo.

mercoledì 7 dicembre 2016

Space 4.0, la Ministeriale ESA per le future attività spaziali Europee


NEWS SPAZIO :- Si è tenuta nei giorni 1 e 2 Dicembre a Lucerna in Svizzera la Conferenza Ministeriale ESA, l'incontro periodico tra i Ministri responsabili delle politiche spaziali dei paesi membri dell'Agenzia Spaziale Europea ed i vertici delle rispettive Agenzie Spaziali nazionali.

Si tratta dell'appuntamento più importante per tutta la politica spaziale Europea - e quindi per tutti noi - in cui viene fatto il punto sulle attività dell'ESA e ne vengono definite le strategie, i programmi ed i finanziamenti futuri.

lunedì 5 dicembre 2016

Virgin Galactic ed ALTEC, un accordo per uno spazioporto Italiano per i voli spaziali suborbitali di Eve ed Unity

(Immagine, fonte Spaceport America Conceptual Images URS/Foster + Partners)

NEWS SPAZIO :- Come anticipato dallo scorso post ecco una notizia che potrebbe avere grandi potenzialità per noi Italia e che proprio per la sua importanza ho voluto dedicarle un post tutto suo.

E' stato firmato un nuovo protocollo di intesa tra la ALTEC S.p.A. (società partecipata da ASI - Agenzia Spaziale Italiana - e Thales Alenia Space) e l'azienda Virgin Galactic di Richard Branson, in base al quale le due aziende valuteranno le possibilità operative per effettuare sperimentazioni dei voli suborbitali di Virgin Galactic in uno spazioporto Italiano.

L'accordo si estende sulla possibilità di aggiungere ai voli suborbitali attività di addestramento di astronauti e piloti, scopi didattici e turismo spaziale.

Virgin Galactic, 1° volo "Glider" per la nuova navetta suborbitale SpaceShiptTwo Unity di Virgin Galactic

(Credit Virgin Galactic)

NEWS SPAZIO :- Sopra il deserto del Mojave in California si è svolto Sabato 3 Dicembre il 3° volo di test della nuova navetta suborbitale SpaceShipTwo Unity di Virgin Galactic.

La navetta che nei due precedenti voli era rimasta agganciata al veicolo carrier WhiteKnightTwo Eve, questa volta ha effettuato un volo, come si dice "Glider", sganciandosi e procedento in volo libero, per poi atterrare autonomamente.

Durante il volo Unity non ha acceso il propulsore, compito previsto più avanti nel programma di test.

Unity ha sostituito il 1° esemplare di SpaceShitpTwo che andò distrutto due anni fa.

sabato 3 dicembre 2016

YOU SPACE#37, Dicembre 2016, lo Space Sharing di News Spazio!

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Eccoci all'edizione di Dicembre 2016 di YOU SPACE, l'ambiente free and easy in cui chiunque può condividere e proporre argomenti di discussione, articoli, segnalare link e notizie, ecc. ecc., senza timore di andare off-topic. Naturalmente sempre riguardanti lo spazio e l'astronautica.

Questa intro resta abbastanza uguale nel tempo, così come le "regole di ingaggio", giusto per "fare le cose per bene", con rispetto e civiltà.

venerdì 2 dicembre 2016

Progress MS-04, missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale disintegrata in volo dopo il lancio, il video by NASA TV!

(Credit NASA TV)

NEWS SPAZIO :- Con un'esplosione sopra i cieli della Siberia si è drammaticamente conclusa la missione del cargo Russo Progress MS-04 (o Progress 65), partito alle 15:51 ora Italiana di ieri 1° Dicembre dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan.

Una normale missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, operata dallo storico razzo vettore Soyuz U.
A bordo circa 2,5 tonnellate di rifornimenti, non critici, per i residenti della Stazione.

Vediamo cosa è accaduto.

giovedì 1 dicembre 2016

Meraviglioso video tour della Stazione Spaziale Internazionale in Ultra HD 4K, da togliere il fiato, by NASA TV UHD!

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- E' un filmato davvero eccezionale, quello pubblicato dalla NASA nelle scorse settimane, un nuovo video tour della Stazione Spaziale Internazionale ad altissima risoluzione, la più alta possibile ad oggi. Vedrete la nostra casa nello spazio come mai prima d'ora.

Prodotto da Harmonic per NASA TV UHD, il video è stato registrato in Ultra High Definition (4K) utilizzando un obiettivo grandangolare (Fisheye, ad occhio di pesce) per una messa a fuoco e profondità di campo estreme.

Da togliere il fiato.

mercoledì 30 novembre 2016

BEAM, ottime le sue prestazioni a 5 mesi dall'installazione sulla Stazione Spaziale Internazionale


NEWS SPAZIO :- Sono passati 5 mesi dall'inizio della missione del modulo "gonfiabile" BEAM (Bigelow Expandable Activity Module) installato sulla Stazione Spaziale Internazionale lo scorso Aprile.

BEAM rappresenta una grande evoluzione del concetto di modulo pressurizzato orbitale, risultato di una tecnologia nata in NASA decenni fa e successivamente sviluppata dall'azienda privata Bigelow Aerospace.

Trovate tutto qui


BEAM trascorrerà 2 anni di test sulla ISS, per validare questa tecnologia e per raccogliere dati fondamentali per le prossime versioni. Andate a vedere lo spettacolare video in time-lapse della sua espansione


martedì 29 novembre 2016

ExoMars2016, aggiornamento sull'anomalia che ha provocato la distruzione del lander Schiaparelli sulla superficie di Marte

(Credit ESA/ATG medialab)

NEWS SPAZIO :- Riprendiamo alla grande, andando a vedere le ultime novità sulle indagini del team di investigazione dell'incidente avvenuto al lander Schiaparelli della missione ExoMars2016, giunta su Marte il 19 Ottobre scorso. Incidente che ha portato il veicolo a schiantarsi al suolo invece di effettuare un atterraggio soft.
Tutti i dettagli e le foto orbitali del sito dello schianto li trovate qui


Sono significativi i progressi raggiunti dalle indagini secondo l'ultima nota pubblicata dall'Agenzia Spaziale Europea ESA sul suo sito web.
Avevamo già stabilito che l'ingresso in atmosfera e la discesa erano avvenuti correttamente, come pianificato.

Qualcosa di anomalo è però avvenuto poco dopo.