Cerca in News Spazio

domenica 23 aprile 2017

OA-7, l'arrivo della capsula cargo Cygnus sulla Stazione Spaziale Internazionale, video

(Credit NASA TV)

NEWS SPAZIO :- Parliamo della missione OA-7 di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale, la cui capsula Cygnus è arrivata ieri a destinazione.

La missione, gestita dall'azienda privata Orbital ATK, era partita quattro giorni prima dallo Space Launch Complex-41 della Cape Canaveral Air Force Station in Florida.

Vediamo in video le fasi salienti del suo arrivo.

giovedì 20 aprile 2017

Soyuz MS-04, lancio ed arrivo sulla Stazione Spaziale Internazionale per Expedition 51/52

(Credit NASA/Aubrey Gemignani)

NEWS SPAZIO :- E' partita questa mattina dal Cosmodromo di Baikonur la capsula Soyuz MS-04 con a bordo due membri di Expedition 51/52 diretti verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Il lancio ha avuto luogo alle 9:13 ora Italiana di questa mattina. A bordo della navetta Russa due soli membri di equipaggio, il cosmonauta e comandante della Soyuz Fyodor Yurchikhin di Roscosmos e l'astronauta NASA Jack Fischer.

Profilo di missione veloce per un totale di quattro orbite ed arrivo sulla Stazione dopo sei ore di viaggio.

OA-7, in volo la missione commerciale di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale

(Credit Orbital ATK)

NEWS SPAZIO :- E' partita come da programma alle 17:11 ora Italiana di Martedì 18 Aprile la missione commerciale OA-7 di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, missione operata dall'azienda privata Orbital ATK.

La capsula Cygnus è quindi in volo verso l'avamposto orbitale che raggiungerà Sabato dopo 4 giorni di viaggio.

In questo post rivediamo il lancio avvenuto dallo Space Launch Complex-41 della Cape Canaveral Air Force Station in Florida.

martedì 18 aprile 2017

OA-7, oggi il lancio della missione Orbital ATK di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, diretta video 360° by NASA!

(Credit ULA, United Launch Alliance)

NEWS SPAZIO :- Partirà oggi pomeriggio dopo una serie di ritardi la missione OA-7 di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale, operata e gestita dall'azienda Orbital ATK.

La capsula Cygnus denominata S.S. John Glenn partirà in cima ad un razzo vettore Atlas V di ULA dalla Space Coast in Florida alle 17:11 ora Italiana, in particolare dallo Space Launch Complex-41 della Cape Canaveral Air Force Station.

Da questo post potete assistere al lancio in diretta, ma c'è una novità. Per la prima volta NASA trasmetterà il lancio in diretta con video a 360°. Sarà come essere in prossimità del razzo durante la sua partenza.

sabato 15 aprile 2017

Auguri a tutti!


venerdì 14 aprile 2017

Gli oceani oltre la nostra Terra, luoghi privilegiati per lo sviluppo della vita, by Cassini ed Hubble!

(Credit NASA/JPL-Caltech)

NEWS SPAZIO :- Uno Science Briefing molto stimolante, è quello che si è svolto ieri e che ha raccolto da varie sedi NASA i protagonisti di due ricerche facenti capo a due grandi missioni di esplorazione che conosciamo bene, la sonda interplanetaria Cassini (NASA, ESA, ASI) ed il telescopio spaziale Hubble (NASA, ESA).

Sono stati presentati nuovi dettagli interessanti sugli oceani al di là della nostra Terra, in particolare sulla luna di Saturno Encelado e sulla luna di Giove Europa. Dettagli che ci danno una maggiore conoscenza del sistema solare in cui  ci troviamo, un luogo meno ignoto e per certi versi molto più simile a noi.

Sì perché il team della missione Cassini ha annunciato che sembra esistere su Encelado una particolare forma di energia chimica di cui potrebbe nutrirsi la vita, e gli scienziati di Hubble hanno individuato nuove prove sulla presenza di pennacchi che fuoriescono da Europa.

mercoledì 12 aprile 2017

Cassini, si avvicina il "Gran Finale" con la scienza più estrema di sempre intorno a Saturno!

(Credit NASA/JPL-Caltech)

NEWS SPAZIO :- La sonda interplanetaria Cassini si avvicina all'ultima fase della sua missione, quella denominata "Gran Finale", che culminerà con la sua distruzione nell'avvicinarsi al pianeta Saturno. Ne avevo parlato in un post un paio di mesi fa, eccolo


andatelo a rileggere per riprendere il filo del discorso.

Diamo oggi un aggiornamento su cosa ci attenderà tra breve. Il 26 Aprile la sonda (NASA, ESA, ASI) effettuerà la prima delle 22 orbite previste dal "Gran Finale", 22 tuffi nella regione di spazio tra Saturno ed i suoi anelli, evidenziati in blu nell'immagine in alto.
Per poi concludere definitivamente 20 anni di missione, di cui 13 in orbita intorno al sistema di Saturno, impattando sulla superficie del pianeta il 15 Settembre.


martedì 11 aprile 2017

Soyuz MS-02, 3 membri di Expedition 50 sono rientrati sulla Terra, immagini e video by NASA!


NEWS SPAZIO :- Nella giornata di ieri Lunedì 10 Aprile, tre membri di Expedition 50 sono tornati a casa a bordo della capsula Russa  Soyuz MS-02.

Il trio composto dal comandante Robert Shane Kimbrough (NASA) e dai flight engineer Sergey Ryzhikov (Roscosmos) ed Andrey Borisenko (Roscosmos) ha lasciato la Stazione Spaziale Internazionale alle 9:57 ora Italiana per toccare Terra atterrando in Kazakistan intorno alle ore 13:20.

Dopo 173 giorni nello spazio i tre astronauti hanno concluso il loro periodo di servizio sulla Stazione.

giovedì 6 aprile 2017

Uno stranissimo cratere da impatto marziano quasi irriconoscibile? By HiRISE MRO!


NEWS SPAZIO :- Torniamo su Marte per osservare un'immagine molto particolare ripresa dalla sonda orbitale NASA Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) che come abbiamo potuto leggere in un post precedente (eccolo) ha da poco superato le 50.000 orbite intorno al Pianeta Rosso.

Più di 11 anni di attività ed ancora in splendida forma. L'osservazione di oggi riguarda una particolare regione nell'emisfero meridionale del pianeta. Ci troviamo infatti a latitudine -80,546° e Longitudine 223,805° Est.

Si tratta di un cratere?

mercoledì 5 aprile 2017

SES-10, le meravigliose foto e video del 2° storico atterraggio dello stesso 1° stadio del Falcon 9 sulla piattaforma oceanica ASDS


NEWS SPAZIO :- Come promesso ecco le fotografie riprese durante lo storico atterraggio nell'Oceano Atlantico del 1° stadio del razzo vettore Falcon 9 (F9S1) sulla piattaforma marina ASDS (autonomous Spaceport Drone Ship) di nome "Of Course I Still Love you" dello scorso Venerdì 31 Marzo.

Con questa missione SpaceX ha compiuto un altro passo nella storia del volo spaziale, riuscendo a far volare per la 2° volta il medesimo 1° stadio che aveva già volato l'anno scorso.
Non solo,  F9S1 è anche riuscito a tornare indietro autonomamente e ad atterrare sulla piattaforma ASDS.

Durante la diretta video del lancio di Venerdì scorso le telecamere avevano avuto alcuni problemi, per cui nono eravamo riusciti a vedere le fasi finali dell'atterraggio del booster.
In questo post vediamo le foto appena pubblicate da SpaceX che ci mostrano l'evento ed il video dello stesso pubblicato da SpaceX su Instagram.